• Italiano (it)
  • English (en)

ACADEMY

Grandi capolavori meritano grandi talenti. Giovani musicisti selezionati per un percorso di formazione e approfondimento sull’Opera italiana. Studio, sacrificio e ricerca.

Il progetto Riccardo Muti Italian Opera Academy è stato lanciato con successo nel 2015.
Il bando internazionale è rivolto a direttori d’orchestra e maestri collaboratori al pianoforte; le domande di iscrizione sono valutate da una commissione esaminatrice e i candidati selezionati possono accedere alle prove finali di ammissione per le rispettive categorie alla presenza di Riccardo Muti.
È possibile partecipare anche come sostenitore, uditore o pubblico.

I candidati che dopo la selezione finale vengono ammessi alla Riccardo Muti Italian Opera Academy possono partecipare attivamente e a titolo gratuito all’esperienza formativa full immersion che prevede:

  • La presentazione dell’opera al pianoforte a cura di Riccardo Muti 
  • Le prove dell’opera con letture, prove d’orchestra, sale cantanti, analisi della partitura
  • Il concerto diretto da Riccardo Muti
  • Il concerto dei giovani direttori d’orchestra presentati da Riccardo Muti
  • Il rilascio di un attestato di frequenza per direttori e maestri collaboratori (e di un attestato di partecipazione per gli uditori) a firma di Riccardo Muti

Tutti i costi di viaggio, vitto e alloggio saranno a spese dei partecipanti: candidati ammessi, sostenitori, uditori e pubblico.

 

Scopri i prossimi impegni artistici dei partecipanti alle precedenti edizioni >>

CANDIDATURE 2018
21 luglio – 3 agosto 2018, Teatro Alighieri – Ravenna
MACBETH di Giuseppe Verdi

I segreti della costruzione musicale passano dal Maestro all’allievo in una naturale simbiosi, per giungere insieme al traguardo dell’interpretazione.
Ogni prova sarà aperta al pubblico e gli appassionati potranno seguire per tutto il periodo l’intenso e meticoloso lavoro che dalle prove porta alla realizzazione di un’opera.
Si può assistere alla Riccardo Muti Italian Opera Academy come sostenitore, uditore o pubblico.

Al termine dell’esperienza formativa direttori e maestri collaboratori riceveranno un Certificato di Frequenza e gli uditori un Certificato di Partecipazione. Entrambi i certificati saranno sottoscritti da Riccardo Muti.

BANDO  2018

Le domande per essere ammessi alle selezioni per direttore d’orchestra o maestro collaboratore devono essere inviate entro il 31 gennaio 2018.

Il bando che regola le modalità di iscrizione e selezione è disponibile di seguito in pdf insieme al modulo per presentare la domanda.

Informazioni e iscrizioni:
Gloria Martelli – Segreteria Generale

Mob: +39 334 2871868
Ph: +39 0544 2170368

info@riccardomutioperacademy.com

Photo © Silvia Lelli

Photo © Silvia Lelli

*Dopo avere partecipato alla Riccardo Muti Italian Opera Academy 2015, la direttrice d’orchestra Erina Yashima ha vinto a Chicago il prestigioso concorso Georg Solti per un apprendistato in direzione d’orchestra della durata di due anni, che le dà l’opportunità di studiare e assistere Riccardo Muti a Chicago durante la residenza con la Chicago Symphony Orchestra.

Photo © Silvia Lelli